Gruppo di lettura di Freccia: secondo appuntamento

28-01-2015_Emilio Alessandro Manzotti_romanzo FRECCIA_gruppo di lettura

Secondo appuntamento, oggi, del Gruppo di lettura di Freccia.
La volta scorsa abbiamo rotto il ghiaccio, ci siamo conosciuti, e sono scaturite interessanti domande e riflessioni.
Molti di voi avevano già letto il libro e ora lo stanno rileggendo “a tappe” per seguire questa iniziativa: mi sembra bello il fatto – sottolineato da alcuni di voi – che la rilettura di Freccia vi porti alla scoperta di aspetti diversi del libro e aiuti a “scavare” più a fondo permettendovi di cogliere maggiormente i sottotesti e le sfumature.
Oggi focalizzeremo la nostra attenzione ai capitoli dal 5 al 9. La storia comincia ad entrare nel vivo, il rapporto tra Alice e Diego prende forma, i personaggi rivelano di più il proprio carattere ed entra finalmente in scena Saetta.
Nel dibattito nato dal primo appuntamento del Gruppo di lettura, si è parlato dei personaggi femminili e della mia capacità (o meno) di conferire loro una personalità ben delineata. Mi interesserebbe approfondire questo discorso.
Qual’è secondo voi il personaggio femminile che ho “caratterizzato” meglio? O quello con cui vi siete maggiormente identificate (nel caso che siate delle lettrici)?
E per quanto riguarda i personaggi maschili? Chi vi ha colpito di più?
In questa fase della lettura possiamo anche iniziare a parlare di stile narrativo: come avete potuto notare le voci narranti sono due: Freccia che ci racconta ciò che vive in prima persona, e un secondo narratore che segue invece le vicende degli altri personaggi.
Come trovate questa alternanza di voci? Mi interessa la vostra opinione sia dal punto di vista formale che per quanto riguarda l’impatto emotivo sul lettore.
Ed ora lascio spazio alle vostre domande e ai commenti, ricordandovi che il prossimo appuntamento sarà per il 25 marzo, data entro cui dovrete leggere i capitoli 10, 11, 12, 13 e 14.

4 risposte a “Gruppo di lettura di Freccia: secondo appuntamento

  1. Il “mio” personaggio femminile, quello che sento più vicino alla mia sensibilità è Greta: me la vedo davanti (forse merito anche della scheda illustrata del blog), secondo me è la più realistica, la più viva di tutte. Non che gli altri personaggi femminili non siano interessanti, ma mi paiono più evanescenti, meno approfonditi. Alice è carina e simpatica, ma forse troppo “perfettina” per essere vera. Sono critiche costruttive, intendiamoci!Per i personaggi maschili, avevo già espresso la mia predilezione per Freccia ma anche Saetta mi incuriosisce. L’idea del diavoletto piccino è tenera. Poi non scrivo altro perchè non vorrei anticipare qualcosa a chi sta leggendo il libro a tappe. Mi piace molto anche Jim.
    A proposito dello stiile narrativo mi piace l’alternanza di voci. Visto che la storia è lunga e complessa forse rende anche la narrazione più movimentata, insomma dà ritmo alla scrittura.

    Liked by 1 persona

  2. Grazie Emilia. Condivido. Un solo commento: volevo Alice perfettina! Mi piaceva l’idea di una ragazza che, proprio perché così bloccata nel personaggio che lei aveva costruito di se stessa, avrebbe dovuto decidere se abbandonarlo per amore oppure se rimanervi fedele per coerenza con i propri valori e principi morali. La scelta è tutta da scoprire 🙂

    Mi piace

  3. Ecco spiegato allora allora il personaggio di Alice! Mi chiedevo infatti come mai le due figure femminili principali fossero così “lontane” pur essendo amiche. Una con cui appunto è facile identificarsi come Greta, e una così “perfettina” come Alice. Vale la pena di partecipare al gruppo di lettura per scoprire queste cose 🙂

    Mi piace

  4. Io rispondo solo riguardo ai personaggi maschili, perchè per quelli femminili scriverei cose simili a quelle dette da Emilia. Un personaggio che mi affascina molto è Nero: nonostante la sua figura di diavolo esprime una grande energia positiva, rispetto, e ha un alone di mistero. Si intuisce che è una personalità comlessa e che ancora von è “venuta fuori” del tutto nella storia. Poi mi fermo qui visto che anche io sono alla seconda lettura e non voglio rischiare di svelare niente.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...