L’arte scultorea di Edmark, ispirata ai numeri di Fibonacci

Fibonacci vi dice qualcosa ma non lo collegate all’ora di arte? E infatti avete ragione, se mai all’ora di matematica. Il grande matematico pisano del 12mo secolo, che contribuì in modo fondamentale alla rinascita delle scienze esatte, individuò la sequenza numerica 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89 … – inContinua a leggere “L’arte scultorea di Edmark, ispirata ai numeri di Fibonacci”

I libri sono “ossigeno per le coscienze”

Oggi il mio commento è all’inaugurazione della 28esima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Non solo è una notizia di attualità inerente al mio lavoro (in realtà hobby!) di scrittore, ma soprattutto perché il messaggio lanciato dal Presidente parte da una piattaforma commerciale – comeContinua a leggere “I libri sono “ossigeno per le coscienze””

Urban fantasy: cos’è e perché?

Inferno e Paradiso, certo, ma anche una città italiana come tante: sono queste le ambientazioni di Freccia, i luoghi dove vivono e si muovono i personaggi. I primi due sono luoghi immaginari, che ho inventato completamente, mentre il secondo è un modello di luogo che conosco. Mescolando queste scelte e facendo riferimento a come questiContinua a leggere “Urban fantasy: cos’è e perché?”