New Clues: il Cluetrain Manifesto 16 anni dopo

02-02-2015_Emilio Alessandro Manzotti_romanzo Freccia_New Clues

Chi di voi si occupa – o si interessa – di comunicazione e marketing conoscerà sicuramente il Cluetrain Manifesto, una raccolta di 95 enunciati scritti nel 1999 dagli esperti statunitensi di marketing Rick Levine, Christopher Locke, Doc Searls e David Weinberger per suggerire una linea di condotta “etica” ai loro colleghi di tutto il mondo.
Oggi, dopo 16 anni, due degli autori – Doc Searls e David Weinberger – hanno ripreso il manifesto pubblicando New Clues, 121 nuove tesi e idee sulla Rete.
Vi consiglio la lettura completa del nuovo manifesto, che potete trovare in inglese a questo link, sono tesi interessanti, che fanno riflettere e che a mio avviso riguardano tutti noi fruitori della Rete, indipendentemente dalla nostra professione, perché oggi internet e uno dei nostri principali mezzi di comunicazione.
Dei 121 enunciati, ne vorrei condividere alcuni con voi. Sono quelli che esprimono meglio il “volto umano” di Internet, che sintetizzano come deve essere la Rete che amplia i punti di vista, che ci permette di migliorare le nostre conoscenze e diffondere l’arte e la cultura, che se utilizzata in modo corretto e responsabile è uno straordinario mezzo per comunicare.
– 19 – La Rete non è un mezzo, come non lo è una conversazione.
– 20 – Sulla Rete, il mezzo siamo noi. Siamo noi che muoviamo i messaggi. Lo facciamo ogni volta che pubblichiamo un post, ritwittiamo, inviamo un link con un’email, o lo postiamo su un social network.
– 21 – Contrariamente a un mezzo, io e te lasciamo le nostre impronte digitali, qualche volta il segno di un morso, sui messaggi che passiamo. Diciamo alle persone perché mandiamo quel messaggio. Lo discutiamo. Aggiungiamo una battuta. Togliamo la parte che non ci piace. Facciamo nostri quei messaggi.
– 22 – Ogni volta che spostiamo un messaggio attraverso la Rete, trasportiamo un po’ di noi stessi con esso.
– 23 – Spostiamo un messaggio lungo questo mezzo se per noi conta in uno degli infiniti modi in cui qualcosa conta per un essere umano.
– 24 – Caring – provare interesse – è la forza motrice di Internet.
– 52 – La prima volta avevamo ragione : i mercati sono conversazioni.
– 73 – Ogni nuova pagina rende il Web più grande. Ogni nuovo link rende il Web più ricco.
– 96 – C’è molta più musica nel mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...