Le mie letture: Il volo della libellula

02-10-2014_Emilio Alessandro Manzotti_RomanzoFRECCIA__lemieletture2

Una mia amica scrittrice, Maria Tiziana Goretti, mi ha regalato sabato scorso il suo libro: è una raccolta di racconti a cui hanno partecipato anche altri autori. Si intitola “Il volo della Libellula”.
Riporto un capoverso, davvero emozionante una volta entrati nella storia:
“Tutti i nostri desideri sono dinamici e tutti conducono verso la comprensione di un nuovo stato di noi. Resto ben ancorata al pensiero che in ogni incontro che facciamo nella vita si celi la presenza di un seme che, indipendentemente dal tempo che occorre, germoglierà un bel giorno d’estate.”

Una risposta a “Le mie letture: Il volo della libellula

  1. Bello! rispondo con alcuni versi di una canzone
    “Ho lasciato scappar via l’amore
    l’ho incontrato dopo poche ore
    è tornato senza mai un lamento
    è cambiato come cambia il vento

    vento d’estate
    io vado al mare voi che fate
    non m’aspettate
    forse mi perdo”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...